Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

19 gennaio 2020 - L’avvento del 5G, pericoli e soluzioni. Interverrà anche Mario Ferraro

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I CLEMM invitano la Politica sul tema: “Pericoli e soluzioni del 5G” domenica 19 gennaio 2020 alle ore 17,00 presso l'Auditorium  del Parco Acquatico Santa Chiara in Via Santa Chiara - Rende (Cosenza). L'Associazione CLEMM CALABRIA sta appoggiando la candidatura di Mario Ferraro. Tra gli ospiti dell'evento ci sarà la corsia preferenziale per l'intervento politico del candidato Mario Ferraro. Per dare la vostra adesione basta cliccare al seguente link....

IL SOGNO DI UNO RIMANE SOLO UN SOGNO MA CONDIVISO CON ALTRI DIVENTA REALTÀ

1 Parte

Prof. Nicola Limardo - Esperto in Fisica Quantistica

Dr. Ferdinando Laghi - Pres. Int.le ISDE Ass. Medici per l’Ambiente

2 Parte (dedicata ai Politici)

Dr. Maurizio Sarlo - Segretario Nazionale PVU

Avvocato Mario Ferraro, leader del Movimento Lavoro e Dignità (Candidato nella Lista dell'UDC nella circoscrizione Nord in sostegno del candidato presidente Jole Santelli alle prossime elezioni regionali del 26 gennaio).

Moderatori:

Giuseppe Aversa RR CLEMM Calabria
Antonella Mastrolorenzo - RP CLEMM Calabria

 

COSA E' il 5G

Il 5G è la tecnologia di rete mobile che si prepara a superare l'attuale 4G LTE. Al momento è in fase sperimentale in alcune città e dovrebbe essere lanciata sul mercato italiano a partire dal 2020. Abbiamo fatto le prime prove sul campo: la rete è ancora instabile, ma come funzionerà e quali i pro e i contro che potrebbe comportare in futuro? Tanti i timori sui pericoli per la salute, ma non fatevi allarmare da tutto ciò che si sente dire. 

L'Italia si sta preparando a quella che viene definita la "rivoluzione" del 5G. Ma, mentre le sperimentazioni di questa nuova tecnologia di connessione mobile sono già in corso, circolano anche grandi timori sui rischi che potrebbe comportare per la salute pubblica. Ecco cos’è il 5G e perché non bisogna allarmarsi.

Con il termine 5G si indicano tecnologie e standard di nuova generazione per la comunicazione mobile. Questa “quinta generazione”, che segue le precedenti 2G, 3G e 4G, è quindi la tecnologia di connessione che utilizzeranno i nostri smartphone, ma anche e soprattutto i tanti di oggetti connessi (IoT, Internet of things) intorno a noi, destinati a essere sempre più numerosi (elettrodomestici, auto, semafori, lampioni, orologi…). Una delle caratteristiche principali di questa rete è, infatti, proprio quella di permettere molte più connessioni in contemporanea, con alta velocità e tempi di risposta molto rapidi.

Non si tratta, inoltre, della semplice evoluzione dell’attuale rete 4G, perché ha caratteristiche tecniche completamente diverse, non solo per la quantità di banda più ampia e per la velocità; si tratta proprio di un modo diverso di gestire le comunicazioni e la copertura, con frequenze, antenne e tecniche di trasmissione dei dati differenti rispetto al passato.

Rispetto alle precedenti tecnologie, permette maggiore velocità di trasmissione, tempi di risposta (latenza) più rapidi e la possibilità di gestire un numero molto superiore di connessioni in contemporanea. I veri cambiamenti per le persone, però, non saranno solo relativi alla velocità e alle prestazioni dei loro dispositivi, saranno legati soprattutto ai potenziali nuovi servizi possibili.

Nonostante il panico scatenatosi intorno al 5G (si teme sarà causa di varie malattie, ad esempio tumori), al momento non ci sono dati che permettono di escludere o confermare che questa nuova tecnologia abbia effetti dannosi per la salute o meno (non ci sono risposte chiare e definitive neanche sulle tecnologie precedenti, figuriamoci sul 5G che è ancora agli albori). 

 

 

 

Desideri informazioni?

Scrivici e verrai ricontattato nel più breve tempo possibile.
Un nostro collaboratore sarà a tua disposizione per ogni esigenza

Clicca qui...

Search

logo-calce-mp.png
Movimento Popolare
Lavoro e Dignità
Partita IVA: 01670970787
© 2020 - Tutti i diritti riservati



Powered by 






Newsletter

Inserisci la tua mail...

Search