Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Ridisegnare l'approccio al mondo lavorativo e scolastico, facendo leva sul benessere psicofisico, in grado di migliorare le performance di ciascuno di noi non è un'utopia. Se al lavoro o a scuola si sperimentassero sensazioni piacevoli, come soddisfazione e gratitudine, produrremmo tutti quelli ormoni relativi alla sfera della calma e del benessere psicofisico, che ci farebbero lavorare al meglio.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

L’Italia è un paese per vecchi, almeno dal punto di vista del lavoro. La fascia più giovane della popolazione europea rappresenta il gruppo maggiormente colpito dalla crisi economica e finanziaria del 2008. Lo rivela il dossier di Agi/Openpolis su dati Eurostat sulla situazione del mercato del lavoro nell’Ue e in Italia. E il Paese è trascinato verso il basso dalle Regioni del Meridione.

Desideri informazioni?

Scrivici e verrai ricontattato nel più breve tempo possibile.
Un nostro collaboratore sarà a tua disposizione per ogni esigenza

Clicca qui...

Search

logo-calce-mp.png
Movimento Popolare
Lavoro e Dignità
Partita IVA: 01670970787
© 2020 - Tutti i diritti riservati



Powered by 






Newsletter

Inserisci la tua mail...

Search